parte il tour estivo dei 24 Grana, anche un unplugged a sostegno dell’attività sociali pro-Scampia

24 GRANA
parte il tour estivo della band napoletana

Capitanata da Francesco Di Bella la band torna a calcare i palchi di mezza Italia dopo lo straordinario successo in occasione dell’Anteprima Neapolis Festival 2011 presso l’Acciaieria Sonora di Bagnoli.


Di seguito il calendario dei primi concerti confermati, in arrivaro altre date:

01/07  Scampia, Napoli @ Sfreno!! Unplugged con Peppe Lanzetta a sostegno del Centro Territoriale Mammut.
15/07  OSTIA (ROMA) @ Open Bar
17/07  GIFFONI VALLE PIANA (SA) @ Giffoni Film Festival
23/07  GRANAROLO DELL’EMILIA (BO) @ Cascina Zammù – Dal Tramonto all’alba
28/07  CUNEO @ Nuvolari Festival
29/07  SESTO S. GIOVANNI (MI) @ Carroponte
30/07  SAN’ARSENIO (SA) @ Voci del Sud Festival
05/08  SAN SEVERINO LUCANO (PZ) @ Pollino Music Festival
17/08  BARDINETO (SV) @ Balla Coi Cinghiali
22/08  GALLIPOLI (LE) @ Parco Gondar
27/08  LAVELLO (PT) @ TBA
09/09  CASERTA @ CASERTA ROCK FESTIVAL

http://www.24grana.it/
http://www.myspace.com/24grana
http://www.facebook.com/24grana

Dopo la terza ristampa del CD “La Stessa Barca“, il 16 maggio è uscita la versione in vinile 180 Gr. in edizione limitata del nono album dei 24 Grana, edito da La Canzonetta/Sintesi3000 e distribuito da Self.
L’ellepì contiene un brano inedito dal titolo “Chiudo cu’ tte“.
Il disco è stato registrato durante il mese di agosto 2010 presso gli studi “Electrical Audio” di Chicago da Steve Albini (ingegnere del suono che non ha bisogno di presentazioni, già a lavoro con artisti come Nirvana, Pixies, PJ Harvey, Robert Plant, The Stooges, Mogwai, Gogol Bordello, Jon Spencer Blues Explosion, Motorpsycho, Wire e tantissimi altri), e masterizzato presso i Chicago Mastering Studios di Bob Weston. Un disco registrato interamente in analogico, praticamente in presa diretta, il cui intento principale è quello di “catturare” l’incredibile energia che da sempre i 24 Grana riescono a generare sul palco.
Un disco “senza fronzoli”, in cui è valorizzato al massimo, senza ausilio di “effetti speciali” di alcun tipo, il personalissimo sound della band, che contamina, in maniera eclettica e sempre sorprendente, influenze disparate: dalla new wave al dub, dal folk più classico e vicino alla tradizione all’immediatezza del rock’n’roll e del post-punk.

 

Annunci

Informazioni su Hungry Promotion

promotion, communication, media services
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...